Identità Golose: “Sirk: la mia collina, il nostro futuro”

Arriviamo alla famosa Acetaia Sirk, 10mila bottiglie all’anno, una chicca che Josko porta avanti per sfida e per impegno, quello di valorizzare un prodotto tradizionale che l’industria ha infangato, «loro ci mettono poche ore a produrre cattivo aceto, noi 24 mesi per uno buono». La battaglia è appena iniziata, «in fondo ci lavoro solo da sette anni». Se l’entusiasmo e la determinazione sono dei giovanissimi, Sirk è davvero un gran ragazzino. «Nulla avviene se prima non si sogna».

Leggi qui l’articolo completo che Identità Golose ci ha dedicato.


Josko e il suo Aceto a “Na Lepse”

Inviato 9 febbraio 2017 -> Aceto, Ci hanno visitato, Joško Sirk, La Subida

 

Venerdì 3 febbraio Josko Sirk è stato tra i protagonisti del programma “Na Lepse” sul primo canale sloveno per raccontare il bello e il buono della Subida con l’immancabile Aceto Sirk.

Guardate QUI il video (minuto 1.24 – 7.03)

 

Josko_Sirk

Acetaia_Sirk

aceto_sirk

 

L’Aceto Sirk secondo Gianfranco Vissani


Lo chef Gianfranco Vissani gira l’Italia a caccia delle eccellenze del territorio e le presenta ai lettori di Oggi. Questa settimana vogliamo condividere con voi l’articolo che ha dedicato al nostro Aceto Sirk.


aceto_oggi


Reportage Gourmet: Josko Sirk, il sognatore dell’aceto

Inviato 23 settembre 2016 -> Aceto, Ci hanno visitato, Joško Sirk, La Subida, Scrivono di noi

 

Sono le strade, i saliscendi e i segreti del Collio quelli che esploriamo con Josko Sirk e Volvo XC60 nel nuovo episodio di Viaggiando tra le Storie del Gusto con Volvo Auto Italia. La storia di un uomo che del gusto, inteso sia come senso sia in chiave astratta universale, ha fatto un mestiere anche se lui ama descriversi come un contadino che ama e lavora (per) la sua terra.

Così inizia il Reportage Gourmet di Marco Colognese (che ringraziamo!), leggete l’articolo completo qui.

 

Processed with MOLDIV

 

Italia a Tavola: alta qualità a fermentazione naturale per l’aceto “firmato” da Joško Sirk


“Una vera oasi nella frazione della Subida di Cormons nel Collio goriziano, un vitigno a bacca bianca autoctono, un carismatico e vulcanico personaggio, un’acetaia al margine di un bosco di querce ed un sogno: produrre un aceto di qualità non dal vino ma dall’uva. Già l’aceto, quanto poco se ne parla! Non esiste una scheda per assaggiarlo, non viene spiegato nei manuali per sommelier e tutti gli sforzi dei produttori sono rivolti a fare in modo che il vino non diventi aceto. Eppure l’Italia è il primo produttore di aceto al mondo, ne si consumano 400 milioni di bottiglie all’anno.”

Continua a leggere l’articolo su Italia a Tavaola



Josko Sirk

Josko Sirk




TG5 Gusto DiVino: il Collio e le sue meraviglie


Domenica 5 giugno alle ore 8.30 è andato in onda su Tg5 il servizio dedicato al Collio, realizzato dalla troupe di Gusto DiVino.

Tra i protagonisti anche Josko Sirk e il suo Aceto e il nostro chef Alessandro Gavagna.

Guarda il servizio


146511579660919


RTV SLOVENIJA: intervista a Josko Sirk



RTV SLOVENIJA ha incontrato Josko Sirk, ecco l’intervista realizzata…

 

sirk_01

Vivere la terra: Collio, mon amour!



La rivista “Vivere la terra” ha incontra la famiglia Sirk: scoprite il racconto fotografico…



vivere la terra1

vivere la terra2


Mitja Sirk: ecco come nasce il nostro Aceto

Inviato 22 settembre 2014 -> Aceto, Ci hanno visitato, Joško Sirk, La Subida, Scrivono di noi


Dal blog angloamericano Microbial Foods.org, l’intervista a Mitja Sirk sulla produzione dell’omonimo Aceto.

“Per produrre il nostro aceto usiamo sempre la Ribolla Gialla per tre motivi: in primo luogo è il nostro vitigno locale che ci riporta al legame con la nostra terra. Essa ha anche una forte buccia, perfetta per le lunghe macerazioni – come nel nostro caso. Infine, il livello di zuccheri e quindi il livello alcolico è basso e l’acidità è alta; in questo modo la Ribolla offre un ambiente adatto in cui i batteri acetici possono crescere e svilupparsi”…

Il risultato: aromi caldi e polifonici, non freddi, taglienti e pungenti come la stragrande maggioranza degli aceti che conosciamo; in bocca ha una struttura che si allunga in un’ottima persistenza aromatica, con una mineralità molto rara per un aceto. Insomma, un aceto complesso e completo, che ti fa scoprire un mondo nuovo…

Qui potete leggere l’intervista completa.


Aceto Sirk

 

commenti: 1 »

L’Osiet: Josko Sirk incontra Gianfranco Vissani

 

Mercoledì 25 giugno, il programma “L’estate in diretta”, in onda ogni pomeriggio su Rai1, ha trasmesso un servizio dedicato all’Osiet, il nostro aceto di vino tradizionale Friulano.

Ad intervistare Josko Sirk nella sua Acetaia di Cormons è stato Gianfranco Vissani, celebre chef e critico gastronomico.

Per chi se lo fosse perso, ecco qui il servizio al minuto 54.55…

 

sirk_01

 

commenti: 0 »

Ricette all’italiana: Cormons, l’Aceto Sirk e le meraviglie del Collio

Mercoledì 18 giugno su Rete 4 è andata in onda una nuova puntata di “Ricette all’Italiana”, il programma televisivo che racconta gli itinerari storici, artistici, turistici ed enogastronomici delle zone più belle d’Italia.

Questa settimana Davide Mengacci e Michela Coppa sono andati alla scoperta delle meraviglie del Collio, passando per Cormons e arrivando alla Subida… qui potete godervi il servizio (minuto 18.20), buona visione!


Josko Sirk, owner of La Subida, Collio

commenti: 0 »

Da una grande uva un grande aceto



Dal mensile QB, un articolo dedicato all’Aceto Sirk e agli Amici Acidi…


QB_1

 

QB_2


commenti: 0 »

Aceto Sirk, in onda nella “Eat Parade” del Tg2 – il servizio

 

Venerdì 30 maggio è andato in onda il servizio dedicato all’Aceto di uva con Josko Sirk e Alessandro Gavagna nella sezione Eat Parade, la rubrica del Tg2 per chi vuol bere bene e mangiar sano con ottimi consigli per i telespettatori sui migliori locali e ristornanti.

Per chi se lo fosse perso, può vedere il servizio qui (minuto 5’30).


576241_426887970704947_1462723300_n

 

 

commenti: 0 »

Aceto e Amici Acidi su La Repubblica



La Repubblica dedica un articolo all’aceto e agli Amici Acidi che potete leggere qui a pagina 40.


La Repubblica

commenti: 0 »

Ascesi spirituale e acescenza acetica alla Subida

 

“Una tiepida giornata di fine inverno e il meno scontato dei pretesti, ci hanno offerto l’occasione di sbirciare dentro al mondo creato da Joško e Loredana Sirk. La Subida mutua il nome, come tutto in questa strada, dalla chiesetta a valle. Eppure niente, dei dettagli che compongono questo luogo, sembra poter sussistere altrove, fatta eccezione per il nome, appunto”.

Così inizia l’articolo del blog Il Palato Pe(n)sante che vi invitiamo a leggere qui.

 

foto

commenti: 0 »

Identità Golose: gli Amici Acidi



Identità Golose dedica un articolo agli Amici Acidi e al convengo “24 ore sott’aceto”.

Leggi qui

 

Amici Acidi

identità golose ok

Amici Acidi

commenti: 0 »

La Subida e Aceto Sirk nel reportage Collio di Ville & Casali


La rivista Ville & Casali dedica un magnifico reportage alle meraviglie del Collio: dalla Casa del Vino, l’Enoteca di Cormòns, si arriva in località Subida accolti dalla famiglia Sirk tra gusto, convivialità e tradizione…


1

2

3


La quarta puntata di “Paesi, paesaggi” dedicata a Josko Sirk e il suo Aceto


“Paesi, paesaggi” è la nuova rubrica di Striscia la notizia, annunciata dallo stesso Antonio Ricci come la pars construens del programma, che si affianca alla sua tradizionale anima destruens.
La rubrica racconta l’Italia delle eccellenze agroalimentari attraverso lo sguardo di Davide Rampello, commissario del Padiglione Italia di Expo 2015.

Ogni puntata è scritta da Luca Masia. Tutte le settimane lo scrittore e sceneggiatore racconterà il backstage e le sue sensazioni in questa sua nuova rubrica su mentelocale.it.
Per la quarta puntata, le telecamere del ormai già celebre programma  sono arrivate  a Cormons, alla scoperta dell’aceto del Collio: qui potete trovare il report di mentelocale.it.


foto_1


4452-48687


commenti: 0 »

Convivium: arriva il “Ciclone Josko”


“Difficile se non impossibile imbattersi in una personalità altrettanto carismatica di quella di Joško Sirk, il vulcanico patron de La Subida di Cormòns.  Un uomo provvisto di un entusiasmo contagioso, positivo e ottimista, alla costante ricerca di spunti e iniziative sempre nuovi e sempre vincenti…

Con la sua Subida ha creato nel Collio un polo di attrazione davvero unico e inimitabile per chiunque si professi vero buongustaio e amante della natura e del bello. Abbiamo avuto il privilegio di conoscerlo personalmente e di passare un po’ di tempo con lui, visitando la sua magnifica, curatissima acetaia (una delle tante gemme incastonate nella sua tenuta-gioiello), intrattenendoci a conversare amabilmente di vini, aceti e formaggi”.


Questa l’introduzione dell’articolo che Convivium ha dedicato al “Ciclone Josko” e al suo Aceto…


Vi invitiamo a leggerlo qui!


josko_1


commenti: 0 »

La famiglia Sirk per Cook_inc “officina internazionale della cucina”



L’amore per la famiglia. La dedizione e la cura certosina per ogni dettaglio. La tradizione della cucina di ieri con un pizzico d’innovazione di oggi…

La Subida, un luogo dalla leggerezza impalpabile, fatto della stessa materia di cui sono fatti i sogni….

Questo e molto altro è ciò che traspare sfogliando le 13 pagine che la rivista Cook_inc “officina internazionale della cucina” ha dedicato alla famiglia Sirk de La Subida…



commenti: 0 » tags: , ,